• La Talassemia

    La Talassemia è una grave anemia di origine genetica che si può manifestare quando due genitori sono entrambi microcitemici ossia portatori sani del difetto genetico. Per sopravvivere gli ammalati di talassemia devono sottoporsi in media ogni quindici-venti giorni a trasfusioni di sangue.

    Leggi di più

  • A.V.L.T.

    L’Associazione rodigina ha cambiato il suo nome in “Associazione veneta per la lotta alla talassemia” nel 1983, quando, ormai, con le nuove terapie, moltissimi bambini talassemici erano diventati ragazzi e giovani. Infine, il 5 maggio 1996, l’Assemblea dell’Associazione ha approvato un nuovo Statuto e ha chiesto l’iscrizione al registro regionale veneto delle associazioni di volontariato.

    Leggi di più

Congratulazioni

Dopo quella triennale in “Biologia molecolare e cellulare”, ha conseguito la laurea specialistica in “Scienze biomolecolari e cellulari” con il massimo dei voti, e la lode! E’ stato un biennio strepitoso: tutti trenta e trenta e lode, ad eccezione di un “misero” ventinove in “biochimica cellulare” (ma solo perché preparato in fretta).
Il suo nome è Francesca Salvatori, abita ad Argenta in Provincia di Ferrara.
Francesca ha un merito in più, perché ha studiato e conseguito brillantissimi risultati malgrado la malattia cronica che ne condiziona la vita. Infatti, Francesca è talassemica.
Frizzante ed estroversa, anche se – come dice lei – sensibile ed emotiva, Francesca parla serenamente della sua malattia, l’ha accettata, l’ha sempre contrastata curandosi bene, e dal settembre scorso la combatte maneggiando provette.
Il “furbo” Prof. Gambari l’ha subito “arruolata” nel suo gruppo, quotidianamente impegnato a cercare la vittoria contro l’infida malattia.
L’AVLT ha l’onore di averle assegnato la sua prima borsa di studio, che avrà peraltro breve durata perché, con l’anno nuovo, Francesca inizierà il suo dottorato di ricerca con un finanziamento statale.
Siamo certi che, come negli studi universitari, Francesca si saprà distinguere anche nella ricerca scientifica e noi le auguriamo che il suo nome possa un giorno essere legato a grosse novità negli esiti della battaglia contro la nostra “nemica”.

(“EX”, ottobre/novembre 2005)

Contribuisci con il 5x1000!

Il codice fiscale di A.V.L.T. è 80009850290

Puoi versare il tuo contributo volontario sul c/c postale 11235454 tramite bollettino postale o tramite bonifico bancario utilizzando il codice IBAN IT44Z0760112200000011235454.

Il contributo volontario può essere dedotto nella dichiarazione dei redditi, ai sensi dell'art. 14 della legge 14 maggio 2005 n. 80.

Newsletter

Newsletter