• La Talassemia

    La Talassemia è una grave anemia di origine genetica che si può manifestare quando due genitori sono entrambi microcitemici ossia portatori sani del difetto genetico. Per sopravvivere gli ammalati di talassemia devono sottoporsi in media ogni quindici-venti giorni a trasfusioni di sangue.

    Leggi di più

  • A.V.L.T.

    L’Associazione rodigina ha cambiato il suo nome in “Associazione veneta per la lotta alla talassemia” nel 1983, quando, ormai, con le nuove terapie, moltissimi bambini talassemici erano diventati ragazzi e giovani. Infine, il 5 maggio 1996, l’Assemblea dell’Associazione ha approvato un nuovo Statuto e ha chiesto l’iscrizione al registro regionale veneto delle associazioni di volontariato.

    Leggi di più

Il “salvadanaio” attende il tuo contributo

La nostra “Lettera aperta ai talassemici italiani e alle loro famiglie” (pubblicata su “EX” di novembre/dicembre 2004 e disponibile anche alla pagina “Raccolta fondi” del sito www.avlt.it ), con la proposta di un versamento di 50,00 euro all'anno per la ricerca scientifica sulla talassemia, è ancora valida e siamo certi che il ”salvadanaio” continuerà a riempirsi.
Intanto, qui di seguito pubblichiamo un nuovo elenco di donatori, relativo al periodo 1 aprile 2007 - 16 marzo 2008, a testimonianza di una persistente fiducia nell'attività dell' AVLT .
La somma complessiva di 9.364 euro è il risultato di tanti singoli e numerosi atti di solidarietà, che ci danno tanta soddisfazione e che ci incitano a lavorare ancora e più intensamente per il presente ed il futuro della nostra Associazione.
I lettori di “EX” potranno anche trovare, alla pagina “Sostienici–Elenco donatori” del sito www.avlt.it , i nomi di tutti coloro che all'appello per il “salvadanaio” hanno aderito fin dal novembre 2004. A fianco di ogni nominativo è indicata l'intera somma versata, in una o più volte,
dal lancio dell'iniziativa al 16 marzo 2008.

Argenti Francesco Rovigo 500,00
Arzenton Stefano Monticello C.O. (VI) 185,00
Ass. Club Vecchie Glorie Calcio Adriese Adria (RO) 200,00
Baldin Tito Tezze sul Brenta (VI) 50,00
Baseggio Sabrina Padova 50,00
Benato Antonietta Selvazzano Dentro (PD) 50,00
Bianchi Marco Sant'Agostino (FE) 50,00
Bonafè Veronica Porto Viro (RO) 50,00
Boni Matteo Mestre Venezia 50,00
Bodini Franco Monza (MI) 300,00
Bozzolan Beatrice S.Maria Maddalena (RO) 50,00
Braccioli Marco Ficarolo (RO) 50,00
Brancalion Federico Stanghella (PD) 50,00
Brandolese Dario Lendinara (RO) 50,00
Buson Monica Este (PD) 130,00
Casazza Danilo Dosson di Casier (TV) 50,00
Cecchetto Savino Porto Viro (RO) 50,00
Cecchinato Elisa Codevigo (PD) 50,00
Centro Anziani “Arcobaleno” S. Maria Maddalena (RO) 424,00
Circolo Sportivo Terza Età “A. Spinelli” Cadoneghe (PD) 500,00
De Grandi Giusva Loreo (RO) 50,00
De Marchi Francesca Vicenza 50,00
De Stefani Giuliano Badia Polesine (RO) 55,00
Di Dio Luigi Vicenza 100,00
Donarini Paola Crema (CR) 1100,00
Feffin Lauro Megliadino S. Vitale (PD) 50,00
Gabanella Rosanna Porto Viro (RO) 50,00
Giacometti Federico Campiglia dei Berici (VI) 50,00
Girotto Elisa Villanova Marchesana (RO) 50,00
Gruppo Folkl. “Bontemponi” Bottrighe (RO) 1.500,00
Gruppo 8 Marzo Canaro 400,00
Lapasin Marina Vicenza 50,00
Mammoliti Salvatore Donoratico (LI) 185,00
Manente Andrea Mirano (VE) 50,00
Mantovan Paola Megliadino S. Vitale (PD) 100,00
Marostica Morgan Taglio di Po (RO) 55,00
Martinengo Cristian Monselice (PD) 50,00
Meneghello Bruno Rovigo 50,00
Moretto Roberto e F.lli Castagnaro (VR) 150,00
Padus Club S. Maria Maddalena (RO) 250,00
Paulon Paola Frassinelle (RO) 50,00
Pavanello Emanuela Rovigo 50,00
Pecchielan Denis Cadoneghe (PD) 50,00
Piredda Giovanni Bolzano 50,00
Piredda Monica Bolzano 100,00
Rigobello Franca e Insegnanti Badia Polesine (RO) 140,00
Rossato Giuseppe Selvazzano Dentro (PD) 50,00
Rossato Maria Elena Selvazzano Dentro (PD) 50,00
Schiesari Cinzia Rovigo 50,00
Schiesari Federico Rovigo 50,00
Schiesari Giorgio Rovigo 50,00
Scuola elementare Don Bosco Mestrino (PD) 65,00
Sinigaglia Plinio Lozzo Atestino (PD) 50,00
Stoppa Federica Porto Tolle (RO) 50,00
Tiengo Nicola Cavarzere (VE) 50,00
Valle Giorgio Vicenza 50,00
Valle Riccardo Vicenza 50,00
Tognetti Cinzia S. Margherita d'Adige (PD) 300,00
Tognetti C., Vigato A. e Amici S. Margherita d'Adige (PD) 90,00
Zago Elio Rovigo 200,00
Zago Elvia Rovigo 50,00
Zago Emilio Rovigo 85,00
Zampieri Anna Maria Puos d'Alpago (BL) 50,00
Zogno Filomena Canaro (RO) 100,00


(“EX”, febbraio-marzo 2008)

Bilancio 2007

Nella seduta dell'Assemblea dell' AVLT , svoltasi domenica 16 marzo 2008, è stato approvato all'unanimità il seguente Rendiconto finanziario 2007 dell'Associazione.

ENTRATE
Donazioni
- donazioni in “Giornate” organizzate 68.122,37
- donazioni tramite salvadanai " 8.024,02
- donazioni versate su conti correnti " 14.865,66 91.012,05 87,93%
Proventi da conti correnti " 10.398,96 10,05%
Quote associative " 1.815,00 1,75%
Varie " 275,60 0,27%
totale Entrate " 103.501,61 100,00%
Disavanzo " 28.161,91
131.663,52
=======
USCITE
Finanziamento ricerca
- assegni a ricercatori 77.784,01
- spese per brevetti " 25.335,22
- partecipazione a convegni e riunioni " 2.323,19 105.442,42 80,09%
Acquisto materiale dato in omaggio " 20.908,63 15,88%
Rimborsi a Consiglieri Associazione " 1.673,95 1,27%
Varie " 3.638,52 2,76%
totale Uscite 131.663,52 100,00%
=======

Il bilancio, come al solito, è semplice e di facile lettura. L'anno si è chiuso con un disavanzo di 28.161,91 euro, che avrebbe potuto essere di soli 2.089,94 euro se l'Agenzia delle Entrate avesse pagato la somma di 26.071,97 euro assegnata all' AVLT in sede di ripartizione delle “quote 5 per mille dell'Irpef” dell'anno 2006. Invece, a tutt'oggi non è pervenuta neppure la notizia scritta dell'assegnazione. In ogni caso, le ENTRATE hanno superato i 100.000,00 euro e per l'87,93% sono derivate da donazioni di cittadini. Tra le USCITE, la parte più rilevante, pari all'80,09%, è andata alla ricerca scientifica. Il finanziamento è stato mantenuto al livello programmato. Inoltre, non è stato utilizzato a pioggia. Per garantirne la massima efficacia, ha continuato ad essere destinato interamente al “Progetto ThalLab”, un progetto complesso e di sempre maggiore rilievo internazionale. Sempre in Uscita, si è dovuta sostenere una spesa “obbligata”: quella riguardante l'acquisto del materiale dato in omaggio ai cittadini-donatori. Infine, si deve evidenziare che, per le attività organizzative dell'Associazione (“Rimborsi a Consiglieri” e “Varie”), è stato utilizzato soltanto il 4,03% della spesa totale. (“EX”, febbraio-marzo 2008)

5 per mille dell'Irpef

Siamo così giunti al terzo appuntamento annuale.
Nel 2006, le preferenze espresse dai contribuenti italiani a favore della nostra Associazione sono state 966 e la somma assegnataci è stata di 26.071,97 euro, di cui non abbiamo ancora ricevuto nemmeno un centesimo. Sta solo scritta nel sito internet dell'Agenzia delle Entrate.
Nel 2007, le preferenze sono calate a 754. Non si è trattato di un caso isolato, ma abbastanza generalizzato. Non conosciamo ancora la somma che ci spetta.
Rivolgiamo un calorosissimo ringraziamento a tutti i cittadini che ci hanno dato il loro sostegno.
Vorremmo che ci venisse riconfermato e anzi di molto aumentato.
Abbiamo le carte in regola per chiederlo.
Abbiamo finanziato e continuiamo a finanziare la ricerca scientifica sulla talassemia, non con contributi irrisori, ma con una somma che si aggira mediamente sui 100.000 euro all'anno.
Vogliamo quindi sperare che da tutta Italia giunga un appoggio concreto all'attività che, da tanti anni, svolgiamo nell'interesse di tutti i talassemici del mondo.

In occasione della denuncia dei redditi 2008, la donazione del 5 per mille si può fare nello stesso modo in cui è stata effettuata nell'anno precedente.
Precisiamo innanzitutto che la scelta del 5 per mille non è alternativa a quella dell''8 per mille, il che significa che si possono fare entrambe.
Qualunque sia il modello utilizzato (730-1, CUD o Unico Persone Fisiche), per la donazione del 5 per mille si deve scrivere, nello spazio riservato al “sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale”, il numero di codice fiscale dell'Associazione 80009850290 e mettere la propria firma sulla riga soprastante.

Invitiamo i nostri soci, i lettori di “EX” e tutti coloro che apprezzano il nostro impegno nella lotta alla talassemia a donarci il 5 per mille dell'Irpef e a convincere tanti altri cittadini a fare lo stesso gesto di solidarietà.

Per ulteriori informazioni, si può visitare il sito internet dell'Associazione www.avlt.it

(“EX”, febbraio-marzo 2008)

Contribuisci con il 5x1000!

Il codice fiscale di A.V.L.T. è 80009850290

Puoi versare il tuo contributo volontario sul c/c postale 11235454 tramite bollettino postale o tramite bonifico bancario utilizzando il codice IBAN IT44Z0760112200000011235454.

Il contributo volontario può essere dedotto nella dichiarazione dei redditi, ai sensi dell'art. 14 della legge 14 maggio 2005 n. 80.

Newsletter

Newsletter